• Santuario del Carmine S.Maria di Negrar

    .
  • Santuario di Lourdes

  • Santuario La salette - Fumane

  • Santuario di Fatima

  • Santuario de La Salette - Francia

A+ A A-

La Divina Misericordia

Gesconfido2Gesconfido1DAL MESSAGGIO DI GESÙ SUL CULTO ALLA DIVINA MISERlCORDIA
Il 22 febbraio 1931 Gesù apparve a santa Faustina, nel Convento di Plock (Polonia), affidandole il messaggio sul culto alla Divina Misericordia. "La sera stando nella mia cella, vidi il Signore Gesù, vestito di una veste bianca: una mano alzata per benedire, mentre l'altra toccava sul petto la veste, che ivi leggermente scostata lasciava uscire due grandi raggi, rosso l'uno e l'altro pallido...dopo un istante, Gesù mi disse:"Dipingi un'immagine secondo il modello che vedi, con sotto scritto:  Gesù, confido in Te!
Desidero che questa immagine venga venerata prima nella vostra cappella, e poi nel mondo intero. Prometto che l'anima, che venererà quest'immagine, non perirà. Prometto pure già su questa terra, ma in particolare nell'ora della morte, la vittoria sui nemici. Io stesso la difenderò come mia propria gloria" (26).

Gesù in seguito le chiese l'istituzione della Festa della Divina Misericordia: "Desidero che la prima domenica dopo la Pasqua sia la Festa della Misericordia (132)... In quel giorno sono aperte le viscere della mia Misericordia,' riverserò tutto un mare di grazie sulle anime che si avvicinano alla sorgente della mia Misericordia...L'anima che si accosta alla Confessione ed alla santa Comunione, riceve il perdono totale delle colpe e delle pene" (267). Il 13 settembre 1935, santa Faustina, vedendo un angelo sul punto di eseguire un tremendo castigo sull 'umanità, fu ispirata ad offrire al Padre "il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del ,suo dilettissimo Figlio, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero" (192-193). "Figlia mia -disse Gesù a santa Faustina : esorta le anime a recitare la Coroncina che ti ho dato. Per la recita di questa Coroncina mi piace concedere tutto ciò che mi chiederanno" (508).
Gesconfido2
"Con essa otterrai tutto, se quello che chiedi è conforme alla mia volontà" (568). "I sacerdoti la consiglieranno ai peccatori come ultima tavola di salvezza" (263).  "Scrivi che quando verrà recitata vicino agli agonizzanti: mi metterò fra il Padre e l'anima agonizzante non come giusto Giudice, ma come Salvatore misericordioso"(508-509). "L'umanità non troverà pace ,finché non si rivolgerà con fiducia alla mia Misericordia"(132). I peccati di sfiducia sono quelli che mi feriscono nella maniera più dolorosa" (374).
IMPRIMATUR 10 Agosto 2000, S.E. Sennen Corrà Vescovo di Concordia-Pordenone

OGNI GIORNO ALLE TRE DEL POMERIGGIO
"Alle tre del pomeriggio implora la Mia Misericordia specialmente per i peccatori e, sia pure per un breve momento, immergiti nella mia Passione..." . Ecco la breve preghiera di S. Faustina che possiamo recitare ogni giorno alle tre:
"O Gesù, Tu sei appena morto e già una sorgente di vita è sgorgata per le anime. O sorgente di vita, incomprensibile misericordia di Dio, avvolgi il mondo intero e riversati su di noi. O sangue ed acqua che scaturisci dal cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi, confido in Te! 

Grandi ed innumerevoli grazie ha promesso Gesù a chi si rivolgerà con fiducia all'abisso della Sua Misericordia: "... più grande è la miseria di un' anima e più grande è il suo diritto alla Mia Misericordia".

Gesconfido3

 

 S. Giovanni Paolo II

il 30 aprile 2000 proclamò santa sr. Faustina Kowalska (1905-1938).

il 29 giugno 2002 concesse l'indulgenza nel giomo della domenica della Divina Misericordia (Domenica ottava di Pasqua).

il 17 agosto 2002 consacrò l'umanità alla Divina Misericordia.

il 2 aprile 2005 mori alle ore 21.37, già solennità della Divina Misericordia.

Giovanni Paolo II fu devoto di Suor Faustina e forte sostenitore della venerazione di Gesù Misericordioso al punto di scrivere su questo argomento l'Enciclica Dives in Misericordia, dove sostiene che"la Chiesa deve considerare come uno dei suoi principali doveri, quello di proclamare e introdurre nella vita il mistero della misericordia rivelato in sommo grado in Gesù Cristo."
Gesù manifestò a Suor Faustina il desiderio che la festa della Divina Misericordia fosse preceduta dalla Novena che ha dunque il suo inizio il Venerdì Santo; durante questi nove giorni si recita la Coroncina che Gesù stesso ha dettato alla Santa.

 

 

CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA ispirata da Gesù a santa Faustina (D. 193)
Si usi la Corona del Rosario. All'inizio: Padre Nostro, Ave Maria, Credo.
Sui grani del Padre nostro: Eterno Padre, io ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del tuo dilettissimo Figlio e Nostro Signore Gesù Cristo in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.
Sui grani delle Ave Maria:Per la sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.
Alla fine (tre volte): Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.

PREGHIERA PER L'ORA DELLA MISERICORDIA (ore 15,00):
O Sangue ed Acqua, che scaturisti dal Cuore di Gesù  come sorgente di Misericordia per noi, confido in te! (D. 99).

Gesconfido4b

                                          Santuario della Divina Misericordia a Cracovia (Polonia)